Crisi comparto olivicolo: 14 febbraio a Roma Anci Puglia al fianco degli agricoltori

Anci Puglia sarà presente alla manifestazione dei Gilet arancioni che si terrà domani giovedì 14 febbraio a Roma, con il vicepresidente Carmine Doronzo

Anci Puglia sostiene tutte le iniziative che il comparto agricolo pugliese, ed in particolare quello olivicolo, sta ponendo in essere in questi giorni. Domani, 14 febbraio, i gilet arancioni saranno a Roma per chiedere nuovamente al Governo nazionale interventi urgenti a salvaguardia dell’agricoltura pugliese, duramente colpita dai danni derivanti dalle gelate di febbraio 2018 e dal diffondersi della Xylella.  Anci Puglia sarà presente con il proprio vicepresidente Carmine Doronzo.

I Sindaci pugliesi condividono la preoccupazione degli agricoltori per il grave ritardo accumulato dal Governo nel fornire risposte concrete alla richiesta di misure urgenti a tutela di un settore che, di fatto, muove da sempre la nostra economia. La situazione è grave e l’attesa non più tollerabile. L’Associazione dei Comuni pugliesi, proprio per questo motivo, si schiera apertamente al fianco degli agricoltori, abbracciando le ragioni della scienza e della ricerca, che vanno sostenute con ogni mezzo. 

Anci Puglia ritiene fondamentale promuovere una azione coordinata di informazione, al fine di poter fornire ai cittadini indicazioni chiare e univoche sulle misure da adottare, agevolando così il lavoro di monitoraggio, applicazione e controllo delle misure di contenimento obbligatorie messe in atto dalla Regione Puglia. Tuttavia adesso è necessario che il Governo nazionale faccia la sua parte, assumendosi le proprie responsabilità e trasformando in atti concreti le promesse sino ad ora inevase. C’è bisogno di risposte immediate per aiutare le attività produttive a sopravvivere e ripartire.