Anci Puglia

Notizie dai comuni


Area dedicata alle notizie che giornalmente riceviamo dai comuni pugliesi. L'email di riferimento a cui inviare le news è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


 

ALBEROBELLO, 20-21-22-23 luglio: Arriva un week end ricco di eventi

Stampa

«Pretty in Pink», «A tavola...con la storia», lo spinning tra i trulli, uno spettacolo equestre, «Letto Visto e Ascoltato» e il gran finale della festa di sant'Antonio. Il tutto incorniciato dalla splendida magia del «Summer Lights» che illumina la zona Monti, il Belvedere e il trullo Sovrano ogni sera con le splendide proiezioni dei quadri di Klimt. Sarà un week end ricco di eventi ad Alberobello quello che inizia stasera con i tanti appuntamenti previsti dal cartellone «Trulli Viventi – Summer 2018», realizzato dall'amministrazione comunale.

Si parte oggi, venerdì 20 luglio con «Pretty in Pink» alle ore 19.00 in piazza Sacramento. Davanti al Trullo Sovrano andrà in scena il festival della cultura al femminile organizzato dall'associazione Collabs. Tanti gli appuntamenti previsti fino al Rìding tristocomico di Arianna Porcelli Safanov, alle 21.30 (ingresso libero). Sempre oggi, a partire dalle 20.00, ad Aia Piccola, sarà possibile fare un viaggio culinario nelle tradizioni di una volta con il banchetto «A tavola...con la storia» organizzato da Arteca (Per info e prenotazioni:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 388-1762444 / 327-9296060; Messenger Arteca Alberobello).

Domani, sabato 21 luglio, sono quattro gli appuntamenti in programma. In Largo Trevisani l'associazione Alberobello future organizza la prima edizione della «Notte dello Spinning tra i trulli» (ore 21.00) con dj set di Antonio Fanelli. Per info e prenotazioni: associazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; 3459261106. Sempre sabato, in contrada Marraffa, a partire dalle 20.00, la Scuderia Olimpo propone la terza edizione dello spettacolo equestre «Sogno o son desto» (ingresso libero) che prevede l'esibizione di cavalli e cavalieri in varie discipline, affiancati da ballerini e artisti del fuoco. Parte sabato anche la nona edizione del Festival Bikers «Gianpiero De Santis» organizzato dall'associazione Trulli's Bikers presso il Freestyle, centro sportivo in contrada Marraffa. Previsti free camping, stands espositori, food and drink con live music della band «The rumblers duo» con un repertorio di Rock'n roll, rockabilly, blues, americans '50. Presenterà Dj Tony Esse. Domenica inoltre run cittadino per le vie di Alberobello.

Sempre sabato 21 luglio ci sarà il terzo appuntamento di «Letto Visto Ascoltato» organizzato dall'associazione Sylva tours and didactics. La rassegna consiste nella lettura di passi di romanzi, da cui è stata fatta una trasposizione cinematografica, accompagnata dalla colonna sonora del film realizzata dal vivo. Il terzo appuntamento è con «Il Silenzio degli Innocenti», romanzo di Thomas Harris del 1988, da cui è stato tratto l'omonimo film del 1991 diretto da Jonathan Demme, le cui musiche originali sono state realizzate da Howard Shore. L'appuntamento è alle 20.30, presso il Museo del Territorio, in Piazza XXVII maggio (ingresso libero).

Domenica 22 luglio si chiude con il concerto di Tony Esposito che concluderà il programma della Festa di Sant'Antonio (rimandato da giugno a luglio per maltempo). L'appuntamento è alle 21.00 in largo Martellotta (ingresso libero).

Ma terminato il week end, non finiscono gli eventi. Ad Alberobello ogni sera d'estate è magia. Lunedì 23 luglio la settimana inizia con i concerti itineranti di Bari in Jazz (Aia Piccola, ore 21.00, ingresso libero) che prevede animazione musicale con brass band. «Ci auguriamo che tutti questi eventi possano rendere ancora più piacevoli le giornate degli Alberobellesi e dei tanti visitatori che ci onorano in questi giorni della loro presenza – dicono l'assessore al Turismo, Antonella Ivone e l'assessore alla Cultura, Alessandra Turi –. Abbiamo organizzato un calendario che speriamo possa piacere a grandi e piccoli all'insegna della qualità e di una proposta variegata da un punto di vista culturale e turistico».

BARI, 20 luglio: "Nu casin n' gap", il flash mob delle famiglie con autismo

Stampa

Si terrà venerdì 20 luglio, alle ore 20, in piazza del Ferrarese, il flash mob dal titolo "Nu casin n' gap!!!", organizzato dell'associazione Asfa Puglia a supporto delle famiglie con autismo in collaborazione con l'associazione "Le Bambine delle Fate" e l'agenzia di comunicazione Promostudio360.

A presentare l'evento - i cui dettagli resteranno una sorpresa fino all'ultimo momento - e le attività dell'Asfa la presidente Vittoria Morisco, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l'assessora al Welfare Francesca Bottalico, il presidente della commissione consiliare Cultura Giuseppe Cascella, il garante regionale dei diritti delle persone con disabilità Giuseppe Tulipani, Riccardo Stillavato dell'agenzia Promostudio360 e Vito Spadavecchia, papà di un bimbo affetto dal disturbo dello spettro autistico.

L'autismo è un disturbo del neuro-sviluppo caratterizzato dalla compromissione dell'interazione sociale e da deficit della comunicazione verbale e non verbale, che provoca ristrettezza d'interessi, comportamenti ripetitivi, incapacità nella manifestazione delle proprie sensazioni.

L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Bari, intende sensibilizzare e coinvolgere i cittadini verso un universo, quello dell'autismo, ancora poco conosciuto, spiegando in modo semplice questa patologia e i possibili modi per affrontarla.

"Appena pochi giorni fa - ha detto Giuseppe Cascella - è stato firmato un protocollo d'intesa dalla Federazione italiana Medici Pediatri, che prevede lo stanziamento di fondi da parte dell'Istituto Superiore di Sanità a sostegno del raggiungimento di migliori standard assistenziali per i bambini con disturbi del neurosviluppo. Una collaborazione che comporta un impegno economico importante, che oscilla tra i 35 e i 75 milioni di euro, motivo per il quale l'assessorato al Welfare e la commissione Culture del Comune intendono comunicare a breve alle parti dell'accordo la disponibilità a collaborare per fornire informazioni utili che provengono dalla rete delle scuole dell'infanzia del territorio. L'ulteriore passo da compiere è quello di coinvolgere in questo progetto l'Università di Bari. Oggi, intanto, siamo qui per presentare una bella iniziativa su un tema, l'autismo, che ci vede coinvolti da molto tempo, a sostegno di numerose iniziative. L'amministrazione è consapevole che per fare fronte a questo delicato problema è indispensabile l'aiuto delle mamme dei pazienti, donne coraggiose sempre in prima linea nel sensibilizzare e coinvolgere i cittadini verso un universo ancora poco conosciuto".

"La mia esperienza di mamma di un bambino autistico - ha detto Vittoria Morisco - mi dà una forte motivazione e mi spinge, ogni giorno di più, a fare qualcosa di concreto per tutti i bambini come il mio e per tutte le famiglie che vivono, come noi, una situazione difficile, una sfida quotidiana da vincere. Per questo l'obiettivo di Asfa Puglia è quello di aiutare in qualunque maniera le famiglie, che spesso finiscono per chiudersi nell'isolamento. La nostra esperienza ci dice che il sostegno più richiesto è quello psicologico, soprattutto nel momento più delicato, quello nel quale si riceve la diagnosi: spesso è un dramma, anche perché non viene fornita alcuna indicazione su come comportarsi e sul percorso da intraprendere. L'autismo, inoltre, non è così raro: colpisce circa un bambino ogni 68 nati. La nostra associazione, quindi, cerca di creare opportunità di studio, di lavoro, e altre esperienze come campi estivi, corsi di psicomotricità, musicoterapia, aiutati in questo anche da "I bambini delle Fate". Attualmente, trentatre bambini seguono una terapia multisistemica in acqua presso le piscine del quartiere San Paolo. Concludo ricordando la campagna nazionale "Sporcatevi le mani", un progetto importante perché attraverso la raccolta fondi garantisce continuità educativa e assistenziale dei progetti che realizziamo in favore dei bambini autistici".

"L'amministrazione comunale sostiene con forza iniziative coraggiose come questa - ha concluso Francesca Bottalico - che promuovono l'inclusione sociale di persone che noi consideriamo speciali, prestando la massima attenzione alle loro storie. In questo contesto l'Asfa si è rivelata una realtà preziosa, che nasce da un'esperienza di vita talmente intensa da poter essere considerata una vera e propria emozione. L'amministrazione, quindi, lancia all'Asfa alcune proposte: anzitutto aderire alla rete cittadina sulle disabilità da poco attivata, che fino ad ora ha raccolto l'adesione di una ventina di realtà. Inoltre, impegnarsi per ottenere i finanziamenti che, da due anni, l'amministrazione comunale ha destinato proprio alle realtà che lavorano sull'autismo e sulle disabilità, con l'obiettivo di valorizzare esperienze e buone prassi territoriali. Infine, è in fase di avvio un nuovo progetto, SEMI, che si propone di assistere e sostenere a domicilio le famiglie, e che coinvolge più di cento tra operatori ed educatori".

MONOPOLI, dal 27 luglio: La quinta edizione di “Scatti di poesia”

Stampa

Tra gli eventi turistico-culturali promossi dalla Città di Monopoli per l'estate 2018, ritorna al Castello "Carlo V", per il quinto anno consecutivo, la mostra foto-letteraria 'Scatti di poesia', curata da Lino Angiuli e Giuseppe Pavone.

L'iniziativa, proposta e organizzata dall'agenzia di comunicazione Quorum Italia di Bari, gode del Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, del sostegno della Fondazione romana "Cultura e Arte", delle collaborazioni dell'Associazione "La goccia" di Putignano, della rivista "Incroci" (Ed. Adda), del Centro Ricerche per la Fotografia Contemporanea e della Zoebra Film di Monopoli.

Il progetto, sviluppato intorno al tema del mare, propone una mostra foto-letteraria in cui vengono affiancati testi e foto firmati da dodici poeti (Montanaru, Dib, El Tawil, Ghachem, Gibran, Govoni, Hikmet, Kavafis, Košuta, Neruda, Souleimane, Angiuli) e altrettanti fotografi (Amato, Capriati, Cioce, Costanza, Della Toffola, Di Palma, Garau, Gernone, Lacitignola, Papa, Picardi, Pavone). Diversi i Paesi rappresentati, tra cui Italia, Egitto, Siria, Messico, Algeria, Tunisia, Cile, Slovenia. I materiali letterari e fotografici confluiranno in un calendario artistico per il prossimo anno e in una speciale serie di cartoline.

La mostra sarà inaugurata nella "sala delle armi" del Castello, alla presenza del nuovo Sindaco di Monopoli Angelo Annese, venerdì 27 luglio alle ore 19.30, con la proiezione di un video della Zoebra Film, seguito da un concerto del gruppo Enantino folksinger della Murgia.

L'esposizione, visitabile con ingresso libero tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle ore 19.30 alle 22.00, chiuderà i battenti il 31 agosto.

Nell'ambito del periodo espositivo sono stati programmati i seguenti eventi: venerdì 3 agosto ore 19.30 "Un mare di lingue", reading poetico a cura di Daniele Maria Pegorari e Lino Di Turi, con intervento del poeta milanese Guido Oldani; venerdì 10 agosto ore 19.30 "Un mare di note", concerto mediterraneo di Angelo Piano Duo (Stati Uniti); e venerdì 31 agosto ore 19.30 "Un mare di luce" incontro con Francesca Della Toffola a cura del Centro Ricerche per la Fotografia Contemporanea.

Per informazioni:

www.scattidipoesia.it
facebook: scatti di poesia

Quorum Italia
tel. 080.5576371
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Castello di Monopoli
tel. 080.4140208

MOLFETTA, 21 luglio: Che Molfetta in prosa sarà? La ConferenzaSpettacolo del Carro dei Comici in piazza Amente

Stampa

Che Molfetta in prosa Sarà? È la ConferenzaSpettacolo, del Carro dei Comici di presentazione della rassegna "Molfetta in Prosa". L'appuntamento speciale e gratuito si terrà sabato 21 luglio alle ore 20.30 (Piazza Amente – Centro Storico di Molfetta) e permetterà a giornalisti e spettatori di assistere ad un anticipazione teatrale dei due appuntamenti con Andrea Buscemi e Paolo Sassanelli in programma il 9 agosto e il 1 settembre.

"Molfetta in Prosa" rientra nel cartellone dell'estate molfettese dell'assessorato alla Cultura e Turismo, lo spettacolo interpretato dalla Compagnia del Carro dei Comici di Francesco Tammacco sarà accompagnato da una degustazione.

Per info Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ALBEROBELLO: "Summer lights", il 18 luglio si accendono le luci sui trulli

Stampa

Conto alla rovescia ad Alberobello per il «Summer lights». Mercoledì 18 luglio, alle ore 20.30, ci sarà l’accensione ufficiale delle luci sui trulli che illumineranno tutta la zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere fino a fine estate. Ogni sera le meravigliose abitazioni a forma di cono della capitale dell’Unesco si accenderanno in un tripudio di colori e giochi di luce che renderanno ancora più magica Alberobello. L’accensione di mercoledì 18 sarà accompagnata dall’evento «Pianist fly – ENGIE x Alberobello» che prevede il sollevamento di un piano a coda tramite una gru sulla quale il pianista Paolo Zannarella suonerà per 40 minuti. Il «Summer lights» è uno degli eventi clou di «Trulli Viventi – Summer 2018» il cartellone ideato dall’amministrazione comunale da giugno a settembre. L’illuminazione sui trulli è realizzata dal Comune in collaborazione con ENGIE, l’azienda che dal 1° aprile gestisce il servizio di pubblica illuminazione di Alberobello. «Ringraziamo ENGIE per averci fornito le luci che illumineranno i nostri trulli – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone – anche per questa estate abbiamo voluto fortemente il «Summer lights» in una forma rinnovata perché è un punto di forza del nostro calendario di eventi. Grazie a questa iniziativa le serate di Alberobello saranno ancora più speciali e le luci faranno da cornice unica e speciale alle tante manifestazioni che sono in programma fino a settembre, affinché davvero i trulli possano vivere ogni giorno e far innamorare sempre di più i tanti visitatori che ci onorano della loro presenza». «Siamo davvero onorati di essere al fianco di Alberobello e dei suoi cittadini, e di donare a questa città, riconosciuta a livello mondiale grazie ai suoi trulli Patrimonio dell’Unesco, serate all’insegna di colori, luci ed energia – commenta Fabrizio di Battista, direttore Area Adriatica-Sud di ENGIE Italia –. Alla partnership già intrapresa con il Comune per il rinnovamento e l’efficientamento di tutta la rete di pubblica illuminazione, che porterà oltre il 60% di risparmio energetico all’anno, uniamo questa eccezionale iniziativa culturale, anch’essa a favore delle persone e della loro qualità della vita, perché crediamo che insieme ad Amministrazioni lungimiranti, come lo è quella di Alberobello, possiamo costruire insieme un vero progresso armonioso». 

CORATO: Comune si è costituito parte civile nel processo per disastro ferroviario del 12 luglio 2016

Stampa

Il Comune di Corato con Atto di Giunta Comunale n.84 del 14.7.2018 ha deliberato di costituirsi parte civile nel procedimento penale, dinanzi al Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Trani, che ha inizio oggi 16 luglio, relativo al disastro ferroviario del 12 luglio 2016 nella tratta Corato - Andria. E’ stato incaricato l’Avv.Italo Fares Bucci di Corato.

 

BARI, dal 25 agosto al 6 settembre: Bari Piano Festival

Stampa

È stato presentato venerdì 3 luglio, a Palazzo di Città, l'intero programma della prima edizione del "Bari Piano Festival", che si svolgerà dal 25 agosto al 2 settembre prossimi in alcuni dei luoghi più suggestivi e simbolici della città con la partecipazione di grandi musicisti e giovani promesse.

Il festival è stato anticipato il 7 aprile scorso da una straordinaria anteprima sulla terrazza del Fortino Sant'Antonio con il concerto di Roberto Cominati, uno dei pianisti più apprezzati del panorama musicale contemporaneo.

Ad illustrare i dettagli dell'iniziativa, programma e aspetti organizzativi, l'assessore alle Culture Silvio Maselli, il direttore del Teatro Pubblico Pugliese Sante Levante e il maestro Emanuele Arciuli, direttore artistico della rassegna. Bari Piano Festival si terrà anche in luoghi poco frequentati da artisti e musicisti, come la Casa circondariale e l'ospedale Oncologico di Bari. Novità assoluta, gli house concerts, concerti per pianoforte nelle dimore cittadine.

Il Bari Piano Festival è ideato dal Comune di Bari, promosso e organizzato da Teatro Pubblico Pugliese e Fondazione Petruzzelli, con la direzione artistica di Emanuele Arciuli. Partirà sabato 25 agosto all'alba, alle ore 6, a Torre Quetta, con "Piano Lessons" di Michael Nyman, uno dei massimi compositori viventi, tra i maestri indiscussi del minimalismo, la corrente musicale di Philip Glass, Steve Reich, John Adams e Wim Mertens. Sono sue alcune delle colonne sonore più memorabili del Novecento, da quella per "L'ultima tempesta" di Peter Greenaway, a "Lezioni di piano" di Jane Campion, a "Wonderland" di Michael Winterbottom.

"Il Bari Piano Festival nasce con l'obiettivo di rendere omaggio al pianoforte - ha dichiarato Emanuele Arciuli -, uno strumento che la nostra terra ha saputo portare ai vertici del concertismo internazionale, e che continua non solo ad essere lo strumento più amato, ma anche il più adatto a segnare le evoluzioni del linguaggio musicale e dar conto della vastità e molteplicità della scena artistica odierna.

Con il Festival si intendono proporre modalità alternative di concerto, portando la musica in luoghi insoliti e irrituali, ma soprattutto cercando di coinvolgere un pubblico, potenzialmente vastissimo, che magari non frequenta abitualmente le stagioni classiche, ma ha un rapporto forte e appassionato con la cultura in senso lato (cinema, letteratura, mostre d'arte, world music, jazz, etc).

In questa edizione la volontà è quella di dare spazio ai giovani musicisti, accanto a nomi acclamati e poco presenti sulla scena pugliese, e ai nuovi linguaggi della contemporaneità".

"Nella mia carriera ho avuto a che fare con moltissimi artisti - ha commentato Silvio Maselli - e spesso lavorare con gli artisti pone enormi grattacapi agli organizzatori, ma posso dire senza alcun dubbio che Emanuele Arciuli è quel raro tipo di intellettuale e artista capace di sentirsi totalmente coinvolto anche negli aspetti organizzativi di un festival, ed è la ragione per cui lavorare insieme è stato un autentico piacere. Come tutte le prime edizioni sarà importante rodare, aggiustare in corsa, settare e certamente commetteremo degli errori per poter migliorare in futuro.

Quanto alla scelta della settimana del Bari Piano festival, non solo è coerente con l'esigenza di destagionalizzare i flussi turistici nelle località balneari, espressa dal piano strategico del turismo regionale e nazionale, ma di fatto si pone come un anello tra un 'prima' e un 'dopo'. Il dopo è la settimana della Fiera del Levante, che riapre l'agenda politico-istituzionale del Paese dopo la pausa estiva; il prima è costituito da un'altra iniziativa realizzata grazie al supporto di Puglia Promozione, Teatro Pubblico Pugliese e Regione Puglia con un cartellone di eventi culturali che presenteremo nei prossimi giorni e che si svolgeranno in tutta la città dal 10 al 24 agosto, con un fitto programma che spazierà tra tutte le arti.

Mi preme anche sottolineare che il festival è interamente sostenuto dal TPP e dalla Fondazione Petruzzelli, rispettivamente con 20.000 e 30.000 euro, oltre che con l'impegno del personale delle due strutture. Ebbene, un festival di questa qualità ha costi molto più alti, e ringrazio ancora una volta Emanuele Arciuli che ha speso il proprio nome e la propria credibilità per coinvolgere grandi nomi del pianismo internazionale che è un sogno pensare di ascoltare nella nostra città.

Bari sta crescendo molto dal punto di vista turistico, e noi crediamo fortemente nel binomio cultura e turismo, non perché l'uno debba essere funzione dell'altro ma perché se ciascuno, autonomamente, determina lo sviluppo di un territorio, uniti lo moltiplicano".

"La prima edizione di Bari Piano Festival è una sfida da cogliere, e che abbiamo voluto cogliere - ha concluso Sante Levante -. Tra i punti di forza, il coinvolgimento di luoghi della città normalmente non aperti al pubblico, quali il carcere e l'ospedale oncologico. È stata una richiesta forte dell'amministrazione comunale che segna anche una tensione verso particolari segmenti della cittadinanza che normalmente non possono assistere agli spettacoli nei contenitori teatrali. Una sfida, un tentativo, questo festival, ad ingresso totalmente gratuito, un numero zero, o un numero uno, per capire anche se Bari può ospitare un festival negli anni a venire; stiamo provando con la Fondazione Petruzzelli a comporre e mettere insieme le esperienze e le specificità su un settore, quello musicale, per noi nuovo".

BARI PIANO FESTIVAL

ideato da:

Comune di Bari

promosso e organizzato da:

Teatro Pubblico Pugliese, Fondazione Petruzzelli

con il sostegno di:

Mibact, Regione Puglia

partner:

Associazione Gabriel, Circolo della Vela Bari, Bari Beach Club, Lido Il Trampolino, Libreria Le Muse, Libreria Laterza, Libreria Prinz Zaum, Sky Tshirt, Torre Quetta

si ringrazia:

Convitto Nazionale Cirillo, Donatori di Musica

IL PROGRAMMA

sabato 25 agosto

· ore 6.00 Concerto all'alba / Torre Quetta / ingresso gratuito

PIANO LESSONS

Michael Nyman, pianoforte

Tra i più amati e innovativi compositori inglesi, Michael Nyman ha scritto opere, colonne sonore, musica sinfonica e da camera. Non soltanto compositore, Nyman è direttore d'orchestra, pianista, musicologo, fotografo e regista. Il suo libro "Experimental Music" è un contributo fondamentale ad una rilettura critica delle avanguardie e un'esegesi del minimalismo.

Vive tra Mexico City e Milano. Tra le sue più celebri colonne sonore si annoverano quelle per Peter Greenaway (con cui ha collaborato alla realizzazione di una dozzina di film, tra cui "Il mistero dei giardini di Compton House", 1982), Jane Campion ("Lezioni di piano", 1992, vincitore di tre Oscar, della cui colonna sonora sono state vendute oltre tre milioni di copie), Neil Jordan ("Fine di una storia", 1999), Michael Winterbottom (quattro film, tra cui "Wonderland", 1999).

· dalle 19.00 alle 23.00 / Parco 2 Giugno, Centro Futura / ingresso gratuito

MARATONA DI MUSICA CLASSICA

dieci giovani e giovanissimi pianisti: "da Bach a ai nostri giorni"

musiche di W. A. Mozart, N. Kapustin, A. Berg, A. Skriabin, F. Chopin, G. Ligeti, S. Spedicato, S. Rachmaninov, R. Schumann. D. Milhaud, J. S. Bach, S. Prokofiev, F. Mendelssohn.

presenta Livio Costarella

Una maratona pianistica di giovani promesse della Puglia, terra ricchissima di talenti pianistici, qui alle prese col grande repertorio. Della tradizione classica e romantica, fino al primo Novecento.

Si esibiranno, nell'ordine: Samuele Valenzano, Francesca Maria Villani, Simone Spedicato, Greta Lobefaro, Carlo Angione, Tecla Argentieri, Matteo Notarnicola, Laura Licinio, Leonardo Però, Maria Cristina Buono.

domenica 26 agosto

· ore 21.30 / Sagrato della Basilica S. Nicola / ingresso gratuito / ESCLUSIVA EUROPEA

LIAISONS: Re-Imagining Sondheim from the Piano

Anthony de Mare, pianoforte

musiche di A. Akio, W. Bolcom, R. I. Gordon, E. Beglarian, S. Reich, F. Hersch, W. Marsalis, D. Sheik, K. Bunch, T. de Mare, J. Heggie

Stephen Sondheim è uno dei massimi compositori americani di oggi, tra i più famosi autori di musical per Broadway, a partire da West Side Story di Bernstein, di cui scrisse il libretto. Le sue canzoni sono divenute immortali grazie a interpreti come Barbra Streisand, Liza Minnelli, e composte espressamente per Anthony de Mare da musicisti di assoluta rilevanza internazionale. Il progetto è registrato su 3 cd da ECM.

Anthony de Mare è uno tra i maggiori interpreti della musica contemporanea americana, apprezzato dal The New York Times ("muscularly virtuosic, remarkably uninhibited performance [and] impressive talents"), la sua versatilità ha ispirato oltre 60 compositori che hanno scritto per lui pagine importanti.

lunedì 27 agosto

· ore 19.00 / Lido Adria, Bari Beach Club / ingresso gratuito

INCONTRI TRA MUSICA E LETTERATURA

a cura di Libreria Le Muse

dialoghi con il Prof. Antonio Montinaro, autore di "Musica e cervello" (Zecchini editore)

con la partecipazione di Dario Marangio

interventi musicali al pianoforte di Benedetta Barbara Rizzelli, Annastella Caragiulo, Gilda Panico

martedì 28 agosto

· ore 19.00 / Lido Adria, Bari Beach Club / ingresso gratuito

INCONTRI TRA MUSICA E LETTERATURA

a cura di Libreria Laterza

dialoghi con Lucrezia Lerro, autrice di "L'estate delle ragazze" (La Nave di Teseo editore)

con la partecipazione di Giorgia Antonelli

interventi musicali al pianoforte di Anna Rosa Partipilo

mercoledì 29 agosto

· ore 19.00 / Lido Il Trampolino / ingresso gratuito

INCONTRI TRA MUSICA E LETTERATURA

a cura di Libreria Prinz Zaum

dialoghi con Francesco Carofiglio, autore di "Jonas e Il mondo nero" (Piemme)

con la partecipazione di Maria Grazia Porcelli

interventi musicali al pianoforte di Marco Carmentano

giovedì 30 agosto

· ore 11.00 / Ospedale Oncologico / diretta streaming su Facebook

VIVIANA LASARACINA piano solo

in collaborazione con Donatori di Musica e Associazione Gabriel

musiche di Enrique Granados e Franz Liszt

venerdì 31 agosto

· dalle 16.45 alle 20.00 / Fortino S. Antonio / ingresso gratuito

LE ETICHETTE INDIPENDENTI PUGLIESI: percorsi artistici e prospettive

panel moderato da Dario Mannino

con la partecipazione di Fabrizio Versienti

intervengono le case discografiche Dodicilune, Digressione Music, Morleo edizioni, Auand

con la partecipazione di Mattia Vlad Morleo, Angelo Arciglione, Domenico Cartago, Danilo Tarso

· dalle 20.15 alle 00.00 / Chiostro S. Chiara / ingresso gratuito

MARATONA PIANISTICA: Champions of Modern and Contemporary Piano

dieci protagonisti della musica moderna e contemporanea

musiche di G. Ligeti, I. Yun, G. Kurtag, E. Carter, F. Mompou, X. Montsalvatge, C. Ginastera, L. Ferrari, I. E. Rodriguez, S. Ottomano, J. T. Arnold, L. Pipkov, P. Hadjiev, P. Vladiguerov, N. Zourabichvili, G. Crumb, B. Britten, K. Stockhausen, N. Castiglioni, M. Montalbetti, G. Cardini, M. Nyman, E. Morricone

presenta Fiorella Sassanelli

Una maratona pianistica che coinvolge pianisti da tempo impegnati nella diffusione della musica colta contemporanea, con una scelta di musiche che coprono un ventaglio stilistico di grande varietà, dalle sperimentazioni ardite di Stockhausen e Crumb, fino alla musica da film, con i temi de "Il pianista sull'oceano" di Morricone eseguiti, in questa occasione, dall'interprete originale della colonna sonora.

Suoneranno, nell'ordine: Gaston Polle Ansaldi, Valeria Vetruccio, Ciro Longobardi, Loredana Scalcione, Victoria Terekiev, Domenico Di Leo, Angela Guasco, Andrea Rebaudengo, Agnese Toniutti, Gilda Buttà.

sabato 1 settembre

· ore 11.00 / Casa Circondariale / diretta streaming su Facebook

LEONARDO PIERDOMENICO piano solo

musiche di Fryderyk Chopin e Franz Liszt

· dalle 20.30 alle 00.30 / Chiostro S. Chiara / ingresso gratuito

MARATONA JAZZ

otto protagonisti della scena jazz italiana

presenta Ugo Sbisà

Una maratona di piano jazz con alcuni dei talenti più interessanti della scena attuale: nell'ordine, si esibiranno Massimo Colombo, Alessandro Di Liberto, Mario Nappi, Gianni Lenoci, Mirko Signorile, Luciano Troja, Elisabetta Serio, Livio Minafra

domenica 2 settembre

· ore 11.00 / Case e Circoli privati / ingresso su invito

HOUSE CONCERTS: apri le finestre, risuona la città!

Dieci concerti in case e circoli privati con giovani pianisti provenienti dai Conservatori pugliesi: Giacomo Anglani, Giuseppe Campobasso, Giandomenico Castellano, Roberto Di Napoli, Michele Fazio, Stefano Galati, Giovanni Lipardi, Marco Montella, Nicola Pio Nasca, Sabrina Rotondi

· ore 19.00 Concerto al tramonto / Torre Quetta / ingresso gratuito

INTRODUCING: piano solo concert

Marialy Pacheco, pianoforte

Lo stile di Marialy Pacheco in un concerto in esclusiva regionale.

"Introducing" è un recital in cui antichi ritmi caraibici e melodie tradizionali si coniugano con il jazz più moderno e innovativo.

Prima donna a ricevere il premio Montreux Solo Piano Competition, Marialy è una delle pianiste più raffinate e, al contempo, più istintive del nostro tempo.

BARI, 13 luglio: "Visioni sull'arte", l'inaugurazione della mostra a cura di Daniel Sersale

Stampa

Si inaugura domani, venerdì 13 luglio, alle ore 18.30 presso la Galleria comunale "Spaziogiovani" la mostra pittorica "Visioni sull'arte".

L'evento, a cura dell'artista Daniela Sersale, nata a Montevideo - Uruguay e presidente dell'associazione culturale "Artesana", è il risultato di un laboratorio di pittura rivolto a piccoli artisti di età compresa tra i 5 e i 65 anni che si sono cimentati per la prima volta nel realizzare lavori pittorici, per lo più versioni delle opere di grandi maestri come Van Gogh, Monet, Kandinskij, Cezanne, Vermeer, Friedrich, Klimt e altri.

L'esperienza vissuta si riflette nei colori delle opere che sono di sicuro impatto emotivo per il pubblico, che potrà ammirare i lavori esposti anche nella giornata di sabato 14 luglio dalle ore 18.30 alle 21.30.

MONOPOLI, 13 luglio: Samanta Togni madrina del XIV “Premio Il gozzo Città di Monopoli”

Stampa

Sarà Samanta Togni, uno dei volti più amati di Ballando con le Stelle, la madrina che affiancherà Gianni Tanzariello nella quattordicesima edizione del "Premio Il Gozzo Città di Monopoli" in programma venerdì 13 luglio alle ore 20.30 presso Cala Batteria.

La manifestazione è organizzata da Canale 7 con il patrocinio dell'Amministrazione comunale e la collaborazione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale.

A caratterizzare l'evento, "Il Gozzo" tipica imbarcazione nei colori blu e rosso che, grazie al Premio, è diventato simbolo della città di Monopoli ed è ormai utilizzato, anche al di fuori della manifestazione, come dono a nome della Città.

Agli albori fu "Premio Monopoli che Lavora" iniziativa inserita nell'ambito della manifestazione Mostra Dell'Artigianato. Dal 2005 il Premio si aprì ad altre categorie professionali monopolitane e, nel 2009, l'evento assunse il carattere regionale che lo contraddistingue ancora oggi e che si pone come obiettivo quello di riconoscere ai pugliesi che si sono distinti in Italia e all'estero per meriti professionali, un attestato di stima per il loro operato valorizzando la regione grazie a capacità, entusiasmo e professionalità. Un riconoscimento al loro lavoro e un incoraggiamento a continuare un'opera preziosa per sé stessi e per tutta la collettività.

Cinque le categorie premiate: cultura, spettacolo, informazione, imprenditoria e giovani eccellenti. Più un premio speciale assegnato dall'Amministrazione comunale.

Oltre ai premiati, i cui nomi saranno rivelati solo nel corso della manifestazione, numerosi ospiti contribuiranno ad impreziosire l'evento: l'Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari diretta dal Maestro Vito Andrea Morra che si esibirà in un repertorio dedicato a Domenico Modugno e Carmine Faraco il quale, con i suoi esilaranti sketch, saprà stemperare le emozioni che ogni singola premiazione susciterà nel pubblico.

I PREMIATI DELLE DODICI EDIZIONI

2005 - Orazio Petrosillo (Giornalismo), Nazareno Longano (Attività Produttive), Domenico Cofano (Cultura), Francesco Indiveri (Ricerca), Frate Mario Sabato (Solidarietà) e il circolo canottieri Pro Monopoli (Sport).

2006 - Paolo Longo (Giornalismo), Marinella Falca (Sport), Mauro Calattini (Cultura), Giovanni Ostuni (Medicina e Ricerca), Angelo Ostuni (Solidarietà) e l'azienda Adriatica Rimorchi di Giuseppe Pinto (Attività produttive).

2007 - Luigi Reho (Cultura), Valeriano Notarangelo (Sport), la famiglia Alba (Attività Produttive), i medici dell'Ant (Solidarietà), Crescenza Guarnieri (Informazione e spettacolo) e Paolo Lamberti (Ricerca e Medicina).

2008 - Suor Annarosa Marinuzzi (Solidarietà), la famiglia di Nicolò Puteo di Copacabana (Impresa), Vito Sardella (Sport), Paolo Panaro (Spettacolo), Emma Colucci (Ricerca e medicina) e Michele Pirrelli (Cultura).

2009 - Michele Farina (Solidarietà), Carmelo Grassi (Cultura), Flavia Pennetta (Sport), Gustavo Delgado (Giornalismo), Carmela Vincenti (Spettacolo) e Francesco Schittulli (Medicina). Infine, un premio alla carriera alla pittrice monopolitana Anna Brigida

2010 - Ivo Vulpi (Solidarietà), Marida Lombardo Pijola (Cultura), Enzo Foglianese (Giornalismo), Paolo Sassanelli (Spettacolo) e Paolo Sardelli (Medicina). Premio speciale alla carriera al prof. Giovanni Gabrieli.

2011 - Associazione Marcobaleno (Solidarietà), Nicola Lagioia (Cultura), Gigi Cavone (Giornalismo), Rosaria Renna (Spettacolo) e Gennaro Perrino (Medicina). Premio speciale alla carriera all'artista Nino Brescia.

2012 - Gabriella Genisi (Cultura), Piero Ancona (Informazione), IoHoSempreVoglia (Spettacolo), Nicholas Caporusso (Giovani), Marina Lalli (Imprenditoria), Fabio De Bellis (Carriera) e sottosezione di Monopoli dell'Unitalsi (premio dell'Amministrazione Comunale).

2013 - Roberto De Feo e Vito Palumbo (Giovani), Elisa Barucchieri (Cultura), Duilio Giammaria (Informazione), Domenico De Bartolomeo (Imprenditoria), Rimbanband (Spettacolo) e Paolo Fasano (Premio della città).

2014 - Chiara Palieri (Giovani), Lino Patruno (Cultura), Pino Campagna (spettacolo), Stefania Rotolo (Informazione), Paolo Marini-Compost Natura (Imprenditoria) e Michele Quaranta (Premio della Città).

2015- Annalisa Monfreda (Informazione), Nicky Persico (Cultura), Farmalabor (Imprenditoria), Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari (Spettacolo), Davide De Palma (Giovani) e il comparto Pesca Monopoli (Premio della Città).

2016- Michele Buono (Informazione), Fondazione "Notte della Taranta" (Cultura), Ettore Bassi (Spettacolo), GTS Trasporti (Imprenditoria), Roberta Di Laura (Giovani) e comparto Agricoltura Monopoli (Premio della Città).

BARI: Al via la stagione estiva di Torre Quetta

Stampa

Ieri sera il sindaco Antonio Decaro e l'assessora allo Sviluppo economico Carla Palone hanno partecipato alla serata inaugurale della stagione estiva 2018 della spiaggia pubblica di Torre Quetta.

"Si apre oggi ufficialmente la nuova stagione di Torre Quetta, la spiaggia dei baresi – commenta il sindaco Antonio Decaro -. Questa è davvero la spiaggia di tutti i baresi, lo dimostrano le centinaia di persone che ogni giorno la frequentano, di giorno, di sera, per il mare, per fare sport o semplicemente per trascorrere del tempo insieme. Questo che per noi è un fenomeno straordinario, in altre città che si affacciano e sviluppano sul mare è la quotidianità. La stessa quotidianità che oggi può vivere Bari in questo luogo. Perché la parola chiave di questo bel progetto è proprio vivere. Torre Quetta rappresenta, infatti, la nostra idea di come i baresi debbano vivere il mare e di come Bari debba essere città di mare. Sarebbe un sogno pensare di realizzare questa cosa su tutti gli oltre 40 chilometri di costa della nostra città ma da qui non si torna indietro, questa è la Bari del Futuro!".

"Oggi possiamo dire che è iniziata a tutti gli effetti l'estate dei baresi - conclude l'assessora Carla Palone -. Perché Torre Quetta è la spiaggia della nostra città ed è il simbolo di cosa può essere Bari se soggetti pubblici e privati lavorano insieme per offrire ai cittadini luoghi e servizi di qualità. Ci abbiamo creduto sin dall'inizio e, pur tra tante difficoltà, abbiamo raggiunto questo traguardo. A partire da oggi, anche se in realtà accade già da qualche settimana, questo sarà il luogo delle famiglie, dello svago, dello sport, del tempo libero per fare comunità. Mi auguro che i baresi sappiano prendersene cura e che, sulla base di questo esempio, anche altri imprenditori della città si facciano avanti per realizzare strutture simili in altre zone costiere. Il mare è il bene più prezioso su cui Bari e i baresi possono contare e per questo abbiamo intenzione di continuare ad investire per valorizzarlo il più possibile".

La spiaggia pubblica Torre Quetta è stata affidata con procedura pubblica all'ATI composta da Il Veliero ed Esperia Nuoto asd. L'affidamento comprende l'area demaniale marittima e le strutture annesse, per una superficie totale di 10.193 mq circa.

La concessione, che avrà una durata quadriennale, riguarda sia le aree esterne sia quelle coperte, tra cui un parcheggio di 7.360 mq, un campo sportivo di 1.017 mq, un'area riservata alle manifestazioni di 808 mq, diverse aree per il deposito e gli alloggiamenti, quattro chioschi e quattro gazebo con le rispettive aree pertinenziali e la torre.

Il progetto presentato dal raggruppamento che si è aggiudicato l'affidamento del lido ha proposto una serie di iniziative che renderanno Torre Quetta una spiaggia attrezzata e fruibile per tutti.

Nell'area a nord sono state allestite una serie di spazi attrezzati per i cittadini e i loro animali con un'area per lo sgambamento, per la tolettatura e per la sosta temporanea dei cani. Predisposte anche delle zone dedicate allo sport a corpo libero e con attrezzi ginnici per il fitness, oltre ad un'area giochi potenziata rispetto al passato, con l'installazione di attrezzature ludiche per bambini con disabilità motoria.

È stata prevista un'unica spiaggia attrezzata dove è possibile noleggiare lettini e ombrelloni. Nella parte retrostante è stata allestita una zona per tenere mostre all'aperto e conferenze, mentre in quella pavimentata più a sud vi è un'area riservata ad eventi musicali e spettacoli all'aperto.

Per quanto riguarda gli arredi, sono disponibili attrezzature per gli animali e relativi contenitori per la raccolta delle cacche dei cani, strutture amovibili per pic-nic e co-working, giochi e servizi igienici accessibili a persone con disabilità, un nuovo blocco di spogliatoi a servizio dell'area sportiva, una struttura attrezzata con biberoneria e cambio pannolini e nuovi arredi urbani.

La grande novità, unica in Italia, è rappresentato dal Sea track Tobea, il sistema per l'ingresso in acqua delle persone con disabilità motoria: si tratta di una passerella alimentata ad energia solare con due binari su cui scorre una sedia studiata per portare chi ha disabilità motorie direttamente in acqua dalla spiaggia. Sarà lo stesso bagnante ad azionarla attraverso un telecomando che consente la discesa e la successiva risalita. Il sistema dispone, inoltre, di una pensilina dotata di una doccia alimentata da acqua dolce e di illuminazione.

Tra le altre novità, la piscina prefabbricata fuori terra (6 metri per 12, con camminamento di 1,5 metri) per permettere ai cittadini di fare il bagno e rinfrescarsi nelle ore più calde. Sarà sorvegliata da bagnini, così come per il Sea track Tobea è prevista l'assistenza fissa di un addetto. Infine, sono previste una reception e un punto di Primo Soccorso e, attraverso una serie di accordi con associazioni locali e di volontariato, saranno organizzate attività di inclusione e assistenza in favore dei soggetti con disabilità.

MARTINA FRANCA, 5 luglio: Presentazione del calendario degli eventi turistici della Valle d’Itria

Stampa

Giovedì 5 luglio sarà presentato nel Palazzo Ducale di Martina il calendario degli eventi turistici della Valle d'Itria.

Appuntamento alle ore 18:00, nella sala del Museo delle Pianelle a Palazzo Ducale, con gli Assessori al Turismo dei Comuni di Martina Franca, Alberobello, Ceglie Messapica, Cisternino, Locorotondo e Ostuni e che illustreranno, nel dettaglio, il progetto Valle d'Itria, con il cartellone unico degli eventi turistici e la promozione del brand Valle d'Itria nelle diverse forme di marketing.

Nello stesso incontro partirà anche il contest "Scegli Tu il Logo Valle d'Itria" che sarà lanciato live sulla nuova pagina Facebook "Valle d'Itria"e che servirà per scegliere il logo ufficiale.

BARI, 4 luglio: ANTEPRIMA NAZIONALE CINEPORTO Documentario BORDERMINDPROJECT#3 - Teatro in Palestina

Stampa

Dopo la prima proiezione internazionale del documentario

BORDERMINDPROJECT#3|Nuove Transizioni nei Territori Occupati Palestinesi

avvenuta in giugno alla Cinemateca Nacional del Nicaragua, siamo lieti di invitarti alla ANTEPRIMA NAZIONALE, in collaborazione con Apulia Film Commission, presso il

CINEPORTO DI BARI IL 4 LUGLIO ALLE ORE 19

Padiglione 180 Fiera del Levante
Lungomare Starita 1, Bari
Ingresso gratuito

Immagine in linea con il testo

Il documentario restituisce sullo schermo l'esperienza teatrale della compagnia Anticamera Teatro che da diversi anni lavora nei Territori Occupati Palestinesi, portando il teatro nei campi profughi e nei centri culturali palestinesi tra i giovani e gli adulti. Il film si concentra sulle possibilità. Ogni strada è un possibile cammino. Ogni cammino è uno sguardo che si perde all'orizzonte. Ogni forma d'arte è un tentativo di scoperta. Come può l'occhio di una camera restituire la complessità delle esperienze e delle relazioni umane e artistiche che nascono da un lavoro teatrale? Come si può raccontare un Paese che sale alla ribalta della cronaca esclusivamente per i conflitti, da un punto di vista differente? Il più ambizioso tentativo è stato ricercare l'invisibile agli occhi degli altri.

CREDITS
un documentario di Marco Monfredini e Matteo Silvan
produzione Anticamera Teatro
con: Valentina De Luca, Michele Galasso, Islam Sirafy, Marco Monfredini, Elisa Spagone
e con: Madeleen H.Said, Anas Jammal, Marh Arafat, Hakeem Meskawe, Mervat Abuhijleh, Hala Hashem Abu Assan, Mhmmad Brahme, Ameer Gotcha, Shadi Hadia, Mustafa Murar, Adam Dandes, Shahd Hammad, Manal Jrere, Zaina Omer, Mohammed Natsheh, Noor Salah, Mohammed Abu Gharbye, Murad Natsheh, Hamze Sh, Ismail Soboh, Nabeel Al-Rae, Rasmi Arafat, Marina Barham, Abu Akeem, Khames Sirafy, Atallah Sirafy, Turkey
direzione artistica: Marco Monfredini | riprese: Matteo Silvan | montaggio: Marco Monfredini, Matteo Silvan

TEASER del documentario: https://www.youtube.com/watch?v=88w5hvzXyHs

Puoi trovare le info di tutto il progetto in Palestina su http://bordermindproject.wordpress.com

Link della proiezione alla Cinemateca Nacional de Nicaragua
http://cinemateca.gob.ni/el-documental-border-mind-project-iii-es-presentado-en-la-sala-mayor-pilar-aguirre-de-la-cinemateca-nacional/

OTRANTO, 29 giugno-1 luglio: XVII Sagra del Centro Storico. Festa dei Ss. Pietru e Paulu

Stampa

L'Associazione Hydro...un fiume di idee, con il patrocinio del Comune di Otranto, organizza la XVII edizione della "Sagra del Centro Storico. Festa dei SS. Pietro e Paolo", che si svolgerà come ogni anno nell'incantevole borgo antico.
Tre giorni, dal 29 giugno al 1° luglio, che prevedono un ricco programma: musica, gastronomia, balli e racconti popolari, spazi dedicati ai più piccoli.
PROGRAMMA
venerdì 29 giugno
- Ore 16:00
APERTURA STANDS DEGUSTAZIONE PRODOTTI TIPICI SALENTINI
(Largo Monumento)
Ore 16:00
APERTURA STANDS ARTIGIANATO E TERRITORIO
(Piazza Castello)
- Ore 17:30
APERTURA CASSE PERCORSO GASTRONOMICO ITINERANTE
In collaborazione con alcuni esercenti del Centro Storico
(Largo Porta Terra e Piazza del Popolo)
- Ore 18:00
INCONTRI CULTURALI
In collaborazione con l'Istituto di Cultura Salentina:

(Piazza Castello)
- Presentazione del romanzo "Dove nessuno è innocente" di Mauro Bortone, dialoga con l'autore Andrea Angelini;
- presentazione del libro di poesie "Per poco tempo" di Cosimo Russo, presenta il volume Daniela De Pascalis, recita l'attore Massimiliano Stefano;
- presentazione del romanzo storico di Angelo Donno "L'Ultimo Re" a cura della giornalista Prisca Manco;
- presentazione del romanzo di Annalaura Giannelli "Di terra e d'anima" edito da Adda Editore a cura della giornalista Prisca Manco.
(Scalinate Castello)
- Esposizione di quadri e disegni a cura degli artisti Antonella Loschi e Mauro Curlante.
(Piazza del Popolo)
- Mostra fotografica sui luoghi del passato del fotografo Dino Longo.
- Ore 21:00
CORTEO IN ACUSTICO DI SUONI, CANTI E BALLI POPOLARI SALENTINI con la partecipazione dei Kumpagnissi
(Lungo le vie del centro storico - partenza Piazza Castello)
- Ore 22:30
ANTONIO CASTRIGNANÒ in concerto
(Largo Porta Terra)

sabato 30 giugno
- Ore 16:00
APERTURA STANDS DEGUSTAZIONE PRODOTTI TIPICI SALENTINI
(Largo Monumento)
- Ore 17:30
APERTURA CASSE PERCORSO GASTRONOMICO ITINERANTE
In collaborazione con alcuni esercenti del Centro Storico
(Largo Porta Terra e Piazza del Popolo)
- Ore 18:00
INCONTRI CULTURALI
In collaborazione con l'Istituto di Cultura Salentina:

(Piazza Castello)
- presentazione della pittrice Mimma Mottura intervistata dall'Avv. Marta Rossetti;
- presentazione del libro "Impresa oltre la crisi" del prof. Oronzo Trio; dialoga con l'autore Prisca Manco e l'imprenditore Luciano Barbetta;
- presentazione del libro "Gli Impertinenti. Il viaggio di Sandro Pertini e Carla Pertini per l'Italia di oggi" del Prof. Enrico Cuccodoro; dialogano con l'autore il manager Valentino Tarsilla e la giornalista Prisca Manco.

(Scalinate Castello)
- Esposizione di quadri e disegni a cura degli artisti Antonella Loschi e Mauro Curlante.
(Piazza del Popolo)
- Mostra fotografica sui luoghi del passato del fotografo Dino Longo
- Ore 20:00
L'ORA OTRANTINA
(Piazza Castello)
- Storie, racconti e poesie prendono vita grazie a conosciute voci otrantine.
- Rappresentazione di "danza contemporanea che abbraccia la vecchia danza popolare" a cura di Ambra Berni Canani.
- Ore 21:30
PAOLO RICCIARDI E L'ORCHESTRINA POPOLARE OTRANTINA in concerto
Coordinatore musicale Matteo Resta
(Largo Porta Terra)
-Ore 23:00
CANAGLIA ENSAMBLE in concerto
Ospite della serata ALESSIA TONDO, voce della Notte della Taranta
(Largo Porta Terra)

domenica 1° luglio
- Ore 10:00
APERTURA STANDS DI DEGUSTAZIONE
(Largo Monumento)
- Ore 10:00
APERTURA STANDS ARTIGIANATO E TERRITORIO
(Piazza Castello)
- Ore 18:30
RISCOPRIAMO
Con la collaborazione dell'Associazione Faera, percorso di Orienteering, una atipica "caccia al tesoro" per scoprire gli angoli più suggestivi della città vecchia.

Database comuni

E' online il nuovo database dei comuni pugliesi, consultabile su due livelli accesso: pubblico e avanzato. Per accedere alla versione avanzata è necessario essere iscritti.

Accedi all'area

Effettua il login

Per accedere a tutti i servizi avanzati del sito, è necessario effettuare la registrazione. L'attivazione dell'account verrà eseguita da un nostro addetto, nel più breve tempo possibile.

Effettua il login - Registrati

Collabora al sito

Inviateci testi ed immagini riguardanti i vostri comuni, eventi e manifestazioni, il nostro team provvederà a pubblicarli sul nuovo sito.  L'indirizzo email a cui inviare le notizie è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sei qui: Home News Notizie dai comuni