Nuovo ReD 3.0: Criteri di accesso e indirizzi operativi - Incontro Regione-Anci a Bari

Nuovo ReD 3.0 - disponibili i Criteri di accesso e indirizzi operativi per l’annualità 2019 e successive
 
Riparte a maggio il Reddito di dignità 3.0, la nuova versione della misura regionale di sostegno al reddito che si rivolge direttamente a coloro che non abbiano avuto i requisiti per presentare la domanda al Reddito di Cittadinanza. I criteri di accesso e gli indirizzi operativi per il nuovo Reddito di dignità, il ReD 3.0, per il 2019 e gli anni successivi, sono contenuti nella delibera approvata dalla Giunta regionale e che rende più semplici e dirette anche le modalità di pagamento del sostegno.
Questo pomeriggio, presso la sede Anci Bari, si è svolto un incontro con i sindaci pugliesi in cui è stato presentato e approfondito il nuovo ReD 3.0. Presenti, il vicepresidente Anci Puglia Francesco Crudele, il delegato Anci Puglia al Welfare Pasquale Chieco, la Consigliera politica del Presidente della Giunta regionale Titti Caterina de Simone e la dirigente sezione Inclusione sociale attiva e Innovazione Reti sociali Regione Puglia Anna Maria Candela. Presenti inoltre gli Ambiti sociali con Sindaci, amministratori e funzionari dei Comuni pugliesi.
In allegato disponibili Criteri di accesso e indirizzi operativi per l’annualità 2019 e successive fornite dalla Regione