Anci Puglia

BARI, 26 ottobre: ASSEMBLEA NAZIONALE ANCI RIMINI - VITTO (ANCI PUGLIA): "INTRODURRE L'EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA NELLE SCUOLE PER CITTADINI E ISTITUZIONI MIGLIORI"

Il presidente Anci Puglia Domenico Vitto ha partecipato martedì 24 ottobre a Rimini, alla tavola rotonda organizzata all'interno della XXXV^ Assemblea nazionale Anci sull' Educazione alla cittadinanza, la campagna lanciata dal Comune di Firenze, fatta propria e sostenuta dall'Anci, come proposta di legge popolare tesa a ripristinare l'insegnamento dell' educazione civica nelle scuole italiane.
Alla tavola rotonda, svoltasi nella sala Fiera di Rimini gremita di sindaci e amministratori provenienti da tutta Italia, moderata dal giornalista Alberto Matano, erano presenti: Mario Conte, sindaco di Treviso, Luigi de Magistris, sindaco di Napoli e vicepresidente Anci nazionale, Dario Nardella, sindaco di Firenze e coordinatore ANCI Città Metropolitane; Domenico Vitto, sindaco Polignano e presidente Anci Puglia, Mario Pezzetta, consigliere comunale Tavagnacco e presidente ANCI Friuli Venezia Giulia.

Nel suo intervento il presidente Domenico Vitto ha sottolineato l'importanza dell'iniziativa per la crescita socio-culturale del paese ed ha rinnovato l'impegno di Anci Puglia teso a sensibilizzare sindaci e comunità pugliesi ad aderire alla campagna e procedere alla raccolta firme entro metà dicembre. "Un passo importante verso la crescita socioculturale del paese è la proposta di Legge di Anci è promotrice – ha detto Vitto - Fondamentale formare cittadini consapevoli dei propri diritti e dei propri doveri civici. Affidare alla scuola questo percorso virtuoso, significa porre le basi per un futuro migliore, anche considerando l'effetto moltiplicatore di buone prassi che riescono ad avere bambini e nuove generazioni. Rispetto del bene comune, delle istituzioni e dell'altro, ecco la nuova coscienza civica, sicuramente ispirata a valori etico-sociali fondamentali da instillare, diffondere e consolidare nelle nostre comunità ripartendo dalle giovani generazioni, per una società che forte del suo passato si proietti verso il futuro, avendo sempre come punto di riferimento i principi cardine della nostra Costituzione. Ho deciso di aderire all'iniziativa per l'introduzione dell'Educazione alla cittadinanza tra i banchi di scuola, - ha concluso il presidente Anci Puglia - perché credo che in questo modo potremo avere cittadini e istituzioni migliori, recuperando la dimensione della consapevolezza del rispetto dell'altro e dei diritti e doveri di cui ogni cittadino è titolare".

Database comuni

E' online il nuovo database dei comuni pugliesi, consultabile su due livelli accesso: pubblico e avanzato. Per accedere alla versione avanzata è necessario essere iscritti.

Accedi all'area

Effettua il login

Per accedere a tutti i servizi avanzati del sito, è necessario effettuare la registrazione. L'attivazione dell'account verrà eseguita da un nostro addetto, nel più breve tempo possibile.

Effettua il login - Registrati

Collabora al sito

Inviateci testi ed immagini riguardanti i vostri comuni, eventi e manifestazioni, il nostro team provvederà a pubblicarli sul nuovo sito.  L'indirizzo email a cui inviare le notizie è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sei qui: Home Notizie dai comuni BARI, 26 ottobre: ASSEMBLEA NAZIONALE ANCI RIMINI - VITTO (ANCI PUGLIA): "INTRODURRE L'EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA NELLE SCUOLE PER CITTADINI E ISTITUZIONI MIGLIORI"