Open Government: Dal 2 all’8 marzo la quarta edizione della “Settimana dell’Amministrazione Aperta”

Ogni Comune può segnalare proprie iniziative, già previste in quella settimana e coerenti con gli obiettivi della SAA, oppure organizzarne ad hoc, sui temi previsti dal programma ufficiale: trasparenza, open data, partecipazione, accountability, cittadinanza digitale e competenze digitali. L’iniziativa va segnalata al Dipartimento Funzione Pubblica attraverso la compilazione di un breve modulo disponibile sul sito www.open.gov.it/saa .

Dal 2 all’8 marzo 2020 si terrà la quarta edizione della “Settimana dell’Amministrazione Aperta”, un’iniziativa promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica e rilanciata con la presentazione nel 2019 del quarto Piano d’azione nazionale per l’open government 2019-2021. Lo ricorda il ministro per la Pubblica amministrazione Fabiana Dadone in una lettera inviata al presidente dell’Anci Antonio Decaro.
Si tratta di sette giorni di iniziative, sia dal vivo che on-line, dedicate a sviluppare la cultura e la pratica della trasparenza, della lotta alla corruzione, della partecipazione e della cittadinanza digitale.
Ogni Comune può segnalare delle proprie iniziative, già previste in quella settimana e coerenti con gli obiettivi della SAA, oppure organizzarne ad hoc, sui temi previsti dal programma ufficiale: trasparenza, open data, partecipazione, accountability, cittadinanza digitale e competenze digitali.
Il programma della settimana include appuntamenti su tutto il territorio nazionale rivolti a chiunque voglia saperne di più di open government: seminari, hackathon, dibattiti pubblici, webinar, pubblicazione di documenti e report, rilascio di dataset in formato aperto, volti a mettere a disposizione di cittadini e pubbliche amministrazioni strumenti utili ad attuare i principi dell’Open Government.
L’iniziativa va segnalata al Dipartimento attraverso la compilazione di un breve modulo disponibile sul sito www.open.gov.it/saa .