Scuola: Approvate in Conferenza Unificata Linee guida 0-6 anni per riapertura in sicurezza servizi educativi

Raggiunta Intesa nella seduta straordinaria di Conferenza Unificata sulle Linee Guida per la riapertura dei servizi educativi per la prima infanzia e delle scuole dell’infanzia.
Il documento che recepisce molte delle osservazioni e proposte emendative presentante dall’ANCI è frutto di un importante lavoro tecnico portato avanti in questi mesi assieme al Ministero dell’Istruzione e alle Regioni. Il principale obiettivo quello di assicurare il rapporto numerico tra personale e bambini applicato prima dell’emergenza sanitaria, mantenendo la stabilizzazione dei gruppi/sezione, al fine di assicurare a tutti i bambini e bambine una frequenza almeno pari a quella dello scorso anno.
Il documento prevede in fatti che la capienza massima complessiva per ogni struttura ospitante servizi educativi per la prima infanzia resta quella indicata dalle normative regionali e per ogni struttura ospitante scuole dell’infanzia, la capienza massima complessiva è quella indicata dalle norme tecniche per l’edilizia scolastica.
Sulla mensa scolastica è stata eliminata la previsione che più gruppi non possono accedervi contemporaneamente tenendo invece conto dell’affollamento dei refettori, a meno che le dimensioni dell’ambiente non consentano di mantenere i gruppi separati.
Le linee guida contengono anche indicazioni per l’erogazione dei servizi di pre e post scuola: occorre privilegiare, laddove possibile la stabilità dei gruppi/sezione e l’unicità di rapporto con gli adulti di riferimento. Sono inoltre fornite indicazioni su accoglienza e ricongiungimento, riposo pomeridiano, protocolli di sicurezza cui si darà seguito nei prossimi giorni e disabilità e inclusione, oltre ad indicazioni igienico-sanitarie.
Le Regioni nel corso della seduta, pur esprimendo Intesa, hanno rappresentano alcune raccomandazioni di cui si terrà conto nel testo definitivo.

Vai alle Linee Guida

Seguici:
20