Finanza locale – Ristori perdite di gettito: Nota Ifel su impiego fondi assegnati e processo di monitoraggio

Il monitoraggio avviato con l’articolo 106 del dl 34/2020 ha prodotto quale primo risultato l’assegnazione dei 3 miliardi di euro stanziati a favore dei Comuni, oltre che dei 500 milioni destinati alle Città metropolitane e alle Province, che si aggiungono ai contributi per agevolazioni o ristori specifici (circa 300 mln.), sempre disposti con il dl 34.
Anche sulla base dei quesiti che provengono da diversi Comuni, la nota di approfondimento Ifel propone un inquadramento delle problematiche connesse ai ristori, chiarimenti su alcuni aspetti operativi, oltre a valutazioni sul prosieguo del processo di monitoraggio, che – come è noto – comporterà l’assegnazione di ulteriori fondi di cui si attende la definizione con il decreto di prossima emanazione, il cd. “decreto di agosto”.

Seguici:
20