Finanza locale: Slitta al 31 ottobre l’approvazione dei bilanci di previsione

La Conferenza Stato città ha accolto la richiesta di Anci e Upi per lo slittamento al 31 ottobre dell’approvazione dei bilanci di previsione. Il rinvio rispetto alla data originale del 30 settembre è stato richiesto dai presidenti Decaro e De Pascale a causa della situazione “fortemente critica per gli enti locali della regione Sicilia e per gli enti locali che sono stati interessati dal recente turno delle elezioni amministrative”.

Seguici: