ZES Interregionale Adriatica Puglia-Molise: ANCI Puglia e ANCI Molise incontrano i sindaci e le autorità delle aree interessate

Nei prossimi giorni ANCI Puglia e ANCI Molise, attraverso i propri delegati, incontreranno i sindaci e le autorità pugliesi e molisane per confrontarsi e discutere sulle misure e sui programmi che coinvolgeranno i territori inseriti nelle aree ZES (Zone Economiche Speciali) Interregionale Adriatica.

I presidenti delle Associazioni dei comuni di Puglia e Molise, Domenico Vitto e Pompilio Sciulli, ringraziano il comitato di indirizzo della ZES Interregionale Adriatica per aver avviato un gruppo di lavoro con il coinvolgimento delle Anci regionali e colgono l’occasione per ribadire che la ZES può divenire nei prossimi anni, un valido strumento per il rilancio dei rispettivi territori, migliorando l’interconnessione economica e infrastrutturale degli stessi”.

Il consigliere delegato del Direttivo ANCI Puglia, Pasquale Castellano sottolinea che: “la ZES Adriatica, soprattutto in vista della trasformazione energetica/industriale di non poco conto che ci attende, potrebbe attuare in un’ottica di green/blue economy iniziative economico industriali importanti in grado contestualmente di garantire maggior tutela del nostro territorio ed al contempo far crescere dal punto di vista socio economico le nostre comunità”.

Bari, 29 gennaio 2021

Seguici: