Emergenza Covid-19 – Anci Puglia chiede a Regione contributo per rafforzamento sorveglianza spiagge libere comuni costieri

In una nota inviata all’assessore regionale al bilancio e demanio Raffaele Piemontese, il presidente Anci Puglia Domenico Vitto, in considerazione del persistere della situazione emergenziale causata dalla pandemia da Covid-19, visto l’approssimarsi della stagione estiva, ha chiesto anche per quest’anno, l’assegnazione di un contributo ai Comuni costieri pugliesi, da destinare al rafforzamento della sorveglianza sulle spiagge libere, attraverso l’impiego di volontari o di enti pubblici o privati, in regime di convenzione.

Il presidente Vitto ha sottolineato le necessità di un adeguato controllo dei litorali pugliesi, per evitare assembramenti e garantire il contenimento del contagio e la sicurezza pubblica.

Seguici: