Finanza locale: Anci e Upi sollecitano intervento normativo per evitare il dissesto di centinaia di enti locali

Pubblichiamo la lettera inviata alla Ministra Lamorgese e alla vice ministra Castelli, con la quale Anci e Upi hanno sollecitato un costante confronto presso la Conferenza Stato-Città per affrontare le problematiche degli enti locali in difficoltà finanziarie strutturali e per affrontare tempestivamente gli effetti della sentenza della Corte costituzionale n. 80/2021, che – in assenza di una norma attuativa – rischia di ampliare il fenomeno dei dissesti e dei “predissesti”. Gli interventi che Anci e Upi ritengono possibili ed urgenti sono riassunti in un apposito allegato

Seguici: