Atto intimidatorio sindaco Monte Sant’Angelo: solidarietà Anci Puglia

Il presidente Anci Puglia Domenico Vitto, a nome di tutti i primi cittadini pugliesi, esprime vicinanza e solidarietà al sindaco Pierpaolo D’Arienzo, alla sua famiglia e alla comunità di Monte Sant’Angelo, per l’atto intimidatorio subito. Sul parabrezza della sua auto parcheggiata all’ingresso della sede comunale, sono state ritrovate quattro cartucce di fucile e una bottiglietta contenente benzina. Anci Puglia, nel condannare fermamente il grave gesto, sottolinea la necessità di tutelare e sostenere l’incolumità personale e istituzionale di sindaci come D’Arienzo, che con coraggio e determinazione, in questo particolare momento, si impegnano quotidianamente al servizio della propria comunità per affermare trasparenza e legalità.

Seguici: