Reti e infrastrutture di comunicazione elettronica: Nota interpretativa Anci-Ifel su disciplina canone

Segnaliamo la nota interpretativa Anci–Ifel sulla nuova disciplina del canone “Reti ed infrastrutture di comunicazione elettronica”. Introdotta dal dl 77/2021, la normativa prevede un canone forfetario di 800 euro per gli operatori che forniscono servizi di pubblica utilità di reti ed infrastrutture di comunicazione elettronica. La nota offre delle linee di approfondimento per un’applicazione consapevole delle nuove previsioni.

Vai alla nota interpretativa Anci – Ifel

Seguici: