Immigrazione: Anci, “Soddisfatti per tavolo confronto su minori non accompagnati”

“Siamo soddisfatti per aver chiesto e ottenuto la convocazione di un tavolo dedicato al tema dei minori stranieri non accompagnati”. E’ quanto dichiara Matteo Biffoni, sindaco di Prato e delegato Anci all’Immigrazione, a margine della riunione di stamani del tavolo di coordinamento nazionale sull’accoglienza, presieduto dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese.

“Oltre alle questioni di maggior impatto per i territori, come le accoglienze nel Sai e la presenza di numeri sempre più elevati di migranti irregolari, abbiamo portato con forza all’attenzione del ministro dell’Interno e di tutti i presenti le criticità che i Comuni stanno affrontando con riferimento ai minori stranieri non accompagnati”.

“Abbiamo rappresentato – sottolinea Biffoni – la grave difficoltà delle amministrazioni nella gestione dei minori soli, sia in termini numerici e di concentrazione in specifici territori, sia in termini di complessità della presa in carico stessa di tali soggetti, sempre più spesso portatori di fragilità, anche multiple. Abbiamo quindi chiesto e ottenuto l’urgente convocazione di un tavolo di confronto dedicato, che veda la partecipazione di tutti i soggetti istituzionali competenti, al fine di dare risposte concrete e immediate ai territori, a partire – conclude il delegato Anci – dal ripristino di una corretta filiera del sistema di accoglienza dei minori”.

Seguici: