Decaro: “Vaccini prima ai sindaci? Grazie, no”

“Noi sindaci aspetteremo il nostro turno. Ci sono tante categorie di lavoratori esposte e persone fragili, che dovrebbero essere vaccinati prima di noi.” – dichiara il presidente Anci Antonio Decaro

“Alcuni parlamentari, con un ordine del giorno approvato alla Camera, chiedono di inserire i sindaci tra le categorie ammesse prioritariamente alla vaccinazione in qualità di autorità sanitarie locali. Li ringraziamo, ma ci sono tante categorie di lavoratori esposte e persone fragili, che dovrebbero essere vaccinati prima di noi. Noi sindaci aspetteremo il nostro turno”. E’ quanto afferma Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente dell’Anci in merito all’odg approvato oggi alla Camera dei deputati che “impegna il Governo a valutare l’opportunità di inserire i sindaci, in qualità di autorità sanitarie locali, tra le categorie ammesse prioritariamente alla vaccinazione anti Sars-CoV-2/Covid-19 dal nuovo Piano vaccinale”.

Roma, 11 marzo 2021

Seguici: