PA: Quaderno Anci sul PIAO. Linee di indirizzo, schemi e modelli per la sua attuazione

Home  »  Newswelfare   »   PA: Quaderno Anci sul PIAO. Linee di indirizzo, schemi e modelli per la sua attuazione
Immagine di copertina: PA: Quaderno Anci sul PIAO. Linee di indirizzo, schemi e modelli per la sua attuazione
27 Febbraio 2023

Il 37esimo quaderno Anci fornisce un quadro aggiornato sulla normativa di riferimento, sulle note e modulistiche e sulle linee guida che regolano il Piano integrato di attività e organizzazione

Introdotto nel nostro ordinamento nel 2021, il PIAO, acronimo che sta per Piano Integrato di Attività e Organizzazione, è un documento unico di programmazione della pubblica amministrazione, che ha lo scopo di riunire e semplificare gli adempimenti a carico degli enti ispirato ad una logica integrata.
Il 37esimo quaderno Anci fornisce un quadro aggiornato sulla normativa di riferimento, sulle note e modulistiche e sulle linee guida che regolano il PIAO. Redatto dalle aree Affari istituzionali e delle Risorse umane dell’Anci, il quaderno entra in tutte le caratteristiche di questo importante strumento di programmazione: dall’orientamento delle performance alla costruzione di procedure semplificate, dal miglioramento del management amministrativo all’implementazione dei sistemi informativi evoluti.

Il Quaderno Anci, inoltre, fornisce tutta una serie di tappe legate al PIAO, come i termini per l’approvazione del Piano (e le eventuali sanzioni per inadempienza) e gli adempimenti successivi alla sua adozione. Altra parte importante contenuta del Quaderno riguarda gli allegati, che riportano, tra gli altri, lo schema di delibera per l’adozione, lo schema di decreto sindacale di adozione e lo schema sulle attività e l’organizzazione.

Vai al Il 37esimo quaderno Anci

TAG Anci, Comuni, Piao
Antonio Branca