20 Novembre: Iniziativa Anci e Unicef “Go Blue”, i Comuni illuminano di blu un monumento

Home  »  Newswelfare   »   20 Novembre: Iniziativa Anci e Unicef “Go Blue”, i Comuni illuminano di blu un monumento
Immagine di copertina: 20 Novembre: Iniziativa Anci e Unicef “Go Blue”, i Comuni illuminano di blu un monumento
14 Novembre 2023

Anche quest’anno l’UNICEF Italia e Anci celebrano insieme la Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza (20 novembre)

In occasione del 20 novembre, o anche nei giorni seguenti della settimana, i Comuni sono invitati a illuminare di blu un monumento o un edificio rappresentativo della città per sensibilizzare tutti sui diritti dei bambini, delle bambine e degli adolescenti e rinnovare l’impegno delle Amministrazioni Comunali verso l’adozione di politiche che garantiscano la piena attuazione della Convenzione ONU.
“In un mondo alle prese con guerre e condizioni troppo spesso disperate di una grandissima fascia di popolazione giovane e giovanissima occorre che ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza siano dedicati gli sforzi di tutti noi, ognuno per il ruolo che ricopre – afferma il delegato al welfare di Anci e sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi – Questo in Italia significa dotarsi di strumenti e di risorse per combattere la povertà dei nuclei familiari con figli, significa non abbandonare a loro stesse le Amministrazioni che si fanno carico dei minori stranieri non accompagnati. Molti passi occorre compiere anche per combattere la povertà educativa e l’abbandono scolastico. Su tutto ciò i Comuni sono, non da oggi, in prima linea, confidando dell’appoggio dei livelli di governo del territorio sovraordinati”.
“Il 20 novembre ricorre l’anniversario dall’approvazione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il trattato sui diritti umani più ratificato al mondo.” – ha dichiarato Carmela Pace, presidente dell’UNICEF Italia. “La Convenzione è uno strumento determinante per migliorare la vita di bambini, bambine e adolescenti. Ringraziamo l’Associazione Nazionale Comuni Italiani – ANCI per aver deciso anche quest’anno di sostenere l’iniziativa “Go Blue”. Ogni edificio o monumento illuminato di blu sarà testimonianza dell’impegno che le amministrazioni comunali rivolgono alla costruzione di contesti locali che rispondano sempre più alle necessità di tutti i minorenni.”
L’iniziativa “Go Blue” e realizzata nell’ambito del Protocollo di collaborazione tra ANCI e UNICEF Italia e rientra tra le azioni di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza rivolte ai Comuni, previste dal Programma UNICEF Città amiche dei bambini e degli adolescenti.

Per aderire all’iniziativa è possibile trovare tutte le informazioni qui: https://www.unicef.it/media/20-novembre-2023-unicef-e-anci-go-blue//

TAG
Antonio Branca